home chi siamo staff progetti pubblicazioni multimedia contatti links
Istituto Nazionale Tumori - IRCCS Fondazione Pascale Istituto Superiore di Sanità Alleanza contro il cancro

ISTITUTO NAZIONALE TUMORI
IRCCS FONDAZIONE "G.Pascale"
- ANIMAL FACILITY -

VIA MARIANO SEMMOLA - 80131 NAPOLI

TEL. + 39 081 59.03.259
        + 39 081 59.03.645
E-mail: info@intfacility.it

 
 

Accesso Webmail Aruba

 

NEWS

La newsletter mensile di divulgazione  scientifica sui temi della ricerca, dell'innovazione  e dello sviluppo tecnologico in campo biomedico  edita dall' INT IRCCS Fondazione Pascale Innovazione&Ricerca,  dedica articoli di approfondimento agli studi oncologici traslazionali condotti presso la S.S.D. Sperimentazione Animale

Innovazione & Ricerca n.4/20014 -PDF

Innovazione & Ricerca n.5/20014 -PDF

--------------------------------------------------

Il Dott.Claudio Arra, Direttore della  S. S. D. Sperimentazione Animale del Dipartimento della Ricerca dell'Istituto Pascale, ha conseguito L'Abilitazione Scientifica Nazionale per le       funzioni di professore associato di Biochimica Generale e Biochimica Clinica per il quadriennio 2014 - 2018.

---------------------------------------

La S. S. D. Sperimentazione Animale entra  a far parte delle Strutture del S.S.N. inserite  nella " Rete Formativa " per la formazione
 Medico-Specialistica in Biochimica Generale   e Biochimica Clinica della Regione Campania.

DECRETO DIRIGENZIALE N321
Bollettino Ufficiale Regione Campania
(BURC n 67 del 22/10/2012)

 

 

 

 

Agenzia Immobiliare Casapronta (Gabicce,Cattolica)
Sei nella sezione Laboratorio di Biologia Cellulare


Nell’ambito delle attività sperimentali inerenti l’oncologia, il Laboratorio di Biologia Cellulare (Cell Laboratory) all’ interno della S.S.D di Sperimentazione Animale è stato attrezzato per l’allestimento ed il mantenimento di colture cellulari tumorali umane e murine  da linee stabilizzate e primarie. L’impiego delle stesse è finalizzato non solo ai test di validazione in vitro, ma anche a consentire la realizzazione di modelli  animali tailored. 

Il Cell Laboratory  può contare sul valido supporto di un gruppo di biologi e biotecnologi con competenze tecniche e specialistiche nelle colture cellulari, cui si aggiunge una conoscenza approfondita delle tecniche analitiche ed una buona capacità di utilizzo della strumentazione e dei supporti informatici.Le colture cellulari costituiscono il primo step  sperimentale per verificare la riproducibilità e l’efficacia di molecole di interesse scientifico appositamente selezionate.  Gli studi vengono svolti  sia per la ricerca di base che per la ricerca applicata, e possono trovare molteplici applicazioni in settori diversi; meccanismi di progressione  neoplastica  implicati, la valutazione biologica dei farmaci utilizzati e l’impiego adiuvante di nanocarriers. 
Le professionalità, la strumentazione e l’esperienza maturata consentono al personale del Cell Laboratory  di orientare la propria attività fornendo supporto e consulenza nella stesura di progetti di ricerca, collaborando allo svolgimento di tesi e attività didattica integrativa e garantendo competenza  tecnica nel corso delle sperimentazioni.
Attualmente la dotazione di una biobanca cellulare,  associata ai big killers e correlata alle diverse linee cellulari tumorali murine ed umane,  suddivise per tessuto bersaglio, impiegate  negli xenotrapianti in topi è un aspetto fondamentale per i nostri studi. Gli engrafments vengono prelevati per essere poi inclusi in paraffina e/o congelati a -80°C per consentire un’analisi molecolare ad ampio spettro.

Attività di laboratorio

1.    Isolamento e mantenimento in vitro di cellule tumorali di origine animale e umana;
2.    Crioconservazione di cellule di origine animale e umana;
3.    Valutazione della qualità di differenti lotti di sieri;
4.    Monitoraggio della presenza di micoplasmi ed eventuali contaminazioni batteriche su colture cellulari;
5.    Studio dell’attività proliferativi e della vitalità di diversi tipi cellulari;
6.    Amplificazione delle linee cellulari per generazione di xenotrapianti in topi.
7.    Prelievo e conservazione di tumori in paraffina o in trizol a -80°C.

La dotazione tecnologica

Le strumentazioni del Cell Laboratory comprendono:

N°2 Cappe a flusso laminare verticale;
N°1 Cappa chimica;
N°1 Incubatore per colture cellulari;
N°2 Centrifughe da banco refrigerate,
N°1 Microscopio ottico rovesciato;
N°1 Macrofluo;
N°1 Microplate Readear;
N°2 Utracongelatore -80°C;
N°1 Contenitore Criobiologico;
N°1 Sistema informatico di database cellule e tessuti tumorali.





 
.:Copyright 2009 - 2014 - MASSIMILIANO SPINELLI - ISTITUTO NAZIONALE TUMORI IRCCS FONDAZIONE "G.Pascale" - ANIMAL FACILITY - Tutti i diritti riservati:.
VIA MARIANO SEMMOLA - 80131 NAPOLI Cod.Fisc. 00911350635 | TEL. + 39 081 59.03.259 + 39 081 59.03.645 | e-mail: info@intfacility.it |   Privacy  |